Comune di Asiago

[one_half last=”no”]

« Asiago: la più piccola ma la più luminosa città d’Italia »(Gabriele D’Annunzio)

Asiago (tratto da wikipedia) (Slege in cimbro, pronuncia [‘zle:gə]; Schlägen intedesco) è un comune italianodi 6 485 abitanti dellaprovincia di Vicenza in Veneto.

Centro principale dell’altopiano dei Sette Comuni, al confine con il Trentino, fu un tempo capoluogo della Spettabile Reggenza dei Sette Comuni (la più antica federazione al mondo paragonabile a un modernoStato federale).

Asiago ha subito, durante laprima guerra mondiale (nella battaglia passata alla storia come Offensiva di Primavera), un terribile bombardamento che la rase completamente al suolo.

È una nota località per il turismo invernale (in particolare per lo sci nordico) e il turismo estivo (escursionismo,mountain bike), la più importante dell’altopiano. Asiago lega inoltre il suo nome a prodotti caseari noti in tutto il mondo.

[accordian]
[toggle title=”Geografia” open=”no”]Asiago si trova a un’altitudine di 1000 metri sul livello del mare, a nord della Provincia di Vicenza lungo il confine con laProvincia di Trento. È circondata a nord da una catena montuosa con rilievi che superano i 2000 metri di altezza (massima elevazione inCima XII) e a sud da un’altra catena di monti con altitudini meno elevate. Sia le montagne a nord che quelle a sud sono ricoperte prevalentemente da estese foreste: in particolare, oltre i 1700-1800 metri, la vegetazione prevalente è costituita da boschi di pino mugo con presenza di larice, mentre più in basso sono diffusi i boschi di abete rosso, abete bianco e faggio.[/toggle]
[toggle title=”Il territorio di Lusiana” open=”no”] Fu compreso nella storica Federazione dei Sette Comuni e in questo senso rappresentava uno dei tre Comuni maggiori (disponeva cioè di due voti nelle assemblee e dei due decimi dei proventi e degli oneri della Federazione stessa). A seguito della divisione dei beni della Reggenza, quando questa venne soppressa, al Comune di Lusiana relativamente alla zona settentrionale dell’Altopiano dei Sette Comuni spettò anche il territorio di Cima Larici e di Monte Colombara. Il Vicariato di Lusiana è uno dei vicariati della Diocesi di Padova. Prima guerra mondiale[modifica | modifica sorgente] Il Comune di Lusiana, come tutti gli altri comuni dell’Altopiano, è stato direttamente interessato dagli eventi bellici della prima guerra mondiale. Lo scoppio della guerra, oltre a provocare ingenti danni materiali, costrinse la popolazione al profugato per diversi anni in diverse località italiane.[/toggle]
[toggle title=”Storia” open=”no”]

I primi insediamenti umani risalgono al periodo paleolitico e mesolitico e i primi abitanti stabili appartengono all’epoca preromana.

Federazione dei Sette Comuni[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Federazione dei Sette Comuni.

Sull’altopiano di Asiago nel 1310 si costituì uno dei primi governi autonomi e democratici della storia, la Spettabile Reggenza dei Sette Comuni, con miliziapropria. Asiago ne fu la capitale.
Cinque secoli dopo, con la vittoria dei francesi sull’Austria, il Veneto entrò a far parte dell’Impero napoleonico. Alla Reggenza dei Sette Comuni fu tolto lo statusdi terra separata e quindi abolita la sua indipendenza e sovranità, nel 1807, ed essa fu integrata ai territori occupati dai francesi.

Prima guerra mondiale[modifica | modifica sorgente]

« 18 maggio 1916:
Asiago è in fiamme19 maggio 1916:
Asiago fu »
(Attilio Frescura – Diario di un imboscato)

La Città di Asiago, come tutti gli altri paesi dell’altopiano, è stata direttamente interessata dagli eventi della prima guerra mondiale: durante l’Offensiva di Primavera la città venne completamente rasa al suolo. Fu ricostruita subito dopo la fine delle ostilità.

Il grande monumento ossario, costruito sul colle Leiten nel dopoguerra per raccogliere le spoglie dei soldati caduti in tre anni di aspri combattimenti, è diventato insieme a quelli del Pasubio, del Monte Grappa e di Tonezza del Cimone, simbolo della provincia di Vicenza.

Resistenza[modifica | modifica sorgente]

Asiago è tra le Città decorate al Valor Militare per la Guerra di Liberazione, essendo stata insignita della Medaglia d’Argento al Valor Militare per i sacrifici delle sue popolazioni e per la sua attività nella lotta partigiana durante la seconda guerra mondiale.

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Con decreto reale del 23 ottobre 1924, a seguito delle vicende subite durante la Grande guerra (1915-18), Asiago è stata onorata con l’attribuzione del titolo di Città. Altresì è stata decorata con Croce di guerra al valor militare. Ad Asiago, come ricordato, è stata conferita anche la Medaglia d’Argento al Valor Militare per i sacrifici delle sue popolazioni durante la Resistenza.

[/toggle]

[accordian]
[toggle title=”Calà del Sasso” open=”no”]L’unica frazione di Asiago, Sasso, è collegata con il fiume Brenta in prossimità del comune di Valstagna con la scalinata più lunga del mondo[7] (4444 gradini) detta la Calà del Sasso.[/toggle]
[toggle title=”Sport ” open=”no”]Sport[modifica | modifica sorgente] Mountain Bike[modifica | modifica sorgente] La pratica della mountain bike è possibile su centinaia di chilometri di strade sterrate[11]. Golf[modifica | modifica sorgente] Ad Asiago vi è un campo da golf a 18 buche, considerato una delle migliori strutture di montagna in Europa[12][13]. Hockey[modifica | modifica sorgente] Affermata la locale compagine di hockey su ghiaccio, l’Asiago Hockey 1935, vincitrice di quattro scudetti, tre coppe Italia e due supercoppe. Affermata anche la locale squadra di hockey in-line, l’Asiago Vipers, vincitrice di ventidue titoli in appena 12 anni dalla fondazione.[/toggle]

[/accordian][/one_half][one_half last=”yes”][title size=”2″]Eventi Asiago[/title]

Premio Internazionale di Arte Filatelica @ Asiago
Francobollo vincente edizione 2016 Il Premio Internazionale Filatelico “Città di Asiago”, organizzato dal Circolo Filatelico dei Sette Comuni con l’Amministrazione Comunale, giunge quest’anno alla sua 47^ Edizione.Si tratta della premiazione del miglior francobollo emesso da[...]
Concorso Internazionale di sculture su legno, 22-27 agosto 2017 @ Asiago | Asiago | Veneto | Italia
35° Concorso Internazionale Di Sculture Su Legno Il Comune di Asiago organizza il 35° Concorso Internazionale di Sculture su legno all’aperto, che avrà luogo nell’isola pedonale e nelle piazze cittadine da martedì 22 a domenica[...]
Ago 26@17:00–22:00
La notte nera di Asiago @ Asiago | Asiago | Veneto | Italia
La Notte Nera di Asiago Sabato 26 agosto 2017 Asiago si prepara per la tradizionale Notte Nera, un evento che è diventato un appuntamento di eccellenza dell’estate asiaghese grazie alle sue suggestive atmosfere e la qualità degli spettacoli notturni proposti. Programma:  Ore 17.30[...]
[/one_half]